lunedì 27 febbraio | 00:56
pubblicato il 29/lug/2013 15:36

Irpinia, il medico: due bambini feriti rischiano la vita

Intervista al dottor Maranelli dell'ospedale Santobono

Irpinia, il medico: due bambini feriti rischiano la vita

Napoli (askanews) - Tra i feriti del drammatico incidente che ha coinvolto un autobus in Irpinia ci sono anche diversi bambini, due di loro, in particolare, sono in condizioni gravissime, come spiega il dottor Carlo Maranelli, direttore medico di presidio dell'ospedale Santobono di Napoli."Due di questi bambini - ha detto - un maschio e una femminuccia sono in rianimazione in prognosi riservata. Una di loro è stata sottoposta a un'operazione chirurgica stanotte per una frattura infossata e un'emorragia".Questa invece la situazione di altri tre piccoli feriti. "Per quanto riguarda gli altri tre bambini - ha aggiunto il medico - due sono ricoverati in neurochirurgia con traumi cranici entrambi e fratture di tibia e perone per una bimba. L'altra è ricoverata in chirurgia d'urgenza.La gravità dell'incidente si capisce poi da un'altra osservazione del dottor Maranelli: "Eravamo pronti per ricevere molti più feriti - ha concluso - ma purtroppo non sono arrivati".

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech