martedì 28 febbraio | 02:47
pubblicato il 26/ott/2012 18:49

Ippodromo Roma si tinge di rosa, premiate le signore dell'Ippica

Tra le premiate anche l'atleta militare Lucia Vizzini

Ippodromo Roma si tinge di rosa, premiate le signore dell'Ippica

Roma, (askanews) - L'Ippodromo di Capannelle a Roma si tinge di rosa e omaggia le 'signore' dell'Ippica in occasione del "Premio Longines", riconoscimento alla memoria di Lydia Tesio, prima donna del galoppo italiano. Giunto alla dodicesima edizione, il premio dell'ippodromo romano ha focalizzato l'attenzione sulle donne, scelte nei differenti settori che gravitano intorno al mondo del cavallo, che hanno come comune denominatore l'essersi distinte per professionalità, competenza, attività.Tra le donne premiate la neo-presidente della Federazione sport equestri Antonella Dallari, prima donna nella storia dell'intero Coni a guidare una federazione sportiva, Milly Carlucci, la campionessa olimpica di windsurf, Alessandra Sensini, e il caporale dell'Esercito italiano Lucia Vizzini, atleta militare del Centro militare di Equitazione.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech