venerdì 09 dicembre | 06:44
pubblicato il 28/giu/2013 12:27

Ior: p. Lombardi, Aif segue problema. Prendera' misure appropriate

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 28 giu - ''La competente autorita' vaticana, l'Aif, segue il problema per prendere, se necessario, le misure appropriate di sua competenza''. Lo ha detto il direttore della sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi in merito all'arresto di mons. Scarano che ''appartiene al servizio contabile dell'Apsa (Amministrazione del patrimonio della Sede Apostolica ndr)'', l'organismo della Santa Sede che si occupa della gestione del suo patrimonio economico.

Il portavoce vaticano ha ricordato che ''la sospensione e' comunque automatica quando c'e' un'indagine in corso'' e spiegato che la commissione creata da papa Francesco sullo Ior non e' chiamata in causa poiche' ''ha un compito piu' di carattere generale. Questo caso e' invece di competenza dell'Aif perche' si tratta di vedere le operazioni che sono state compiute''.

dab/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni