domenica 26 febbraio | 04:27
pubblicato il 17/mag/2013 09:03

Internet: operazione Polizia contro 'Anonymous'. Arresti in tutta Italia

Internet: operazione Polizia contro 'Anonymous'. Arresti in tutta Italia

(ASCA) - Roma, 17 mag - Nell'ambito dell'Operazione ''Tango Down'' il personale del Centro nazionale anticrimine informatico per la Protezione delle infrastrutture critiche della Polizia Postale e delle Comunicazioni sta eseguendo in tutta Italia diverse perquisizioni e misure cautelari nei confronti di un' associazione per delinquere composta da hacker che, celandosi dietro il nome di ''Anonymous'' ed approfittando della notorieta' del movimento, era dedita alla commissione di attacchi nei confronti dei sistemi informatici di infrastrutture critiche, siti istituzionali ed importanti aziende.

Le indagini sono coordinate dalla Procura di Roma.

Ulteriori dettagli saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terra' alle 11.30 presso l'Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza in Piazza del Viminale a Roma.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech