giovedì 23 febbraio | 06:19
pubblicato il 20/nov/2011 15:36

Internet/ Minore aggredita da 'parenti serpenti', lite nata su Fb

Zio e cugino denunciati per lesioni personali aggravate

Internet/ Minore aggredita da 'parenti serpenti', lite nata su Fb

Roma, 20 nov. (askanews) - "Parenti serpenti", meno subdoli e più spicci di quelli di Monicelli, ma pur sempre velenosi: una 17enne è stata aggredita da zio e cugini, che si sono presentati infuriati a casa della ragazza, a Roma, dopo una discussione banale nata su Facebook. La minorenne è stata colpita al volto, la casa dei genitori distrutta dalla furia dei cuginetti. Lo zio e uno dei il cugini sono stati denunciati per lesioni personali aggravate, mentre altri due cugini sono accusati di danneggiamento. Il tutto, per una discussione, nata per futili motivi sul social network, tra la ragazza, 17 anni, e il marito della sorella di suo padre. Interrotto il collegamento web lo zio "acquisito" e i suoi figli hanno deciso di andare a casa della ragazza per continuare la discussione "dal vivo". Quando lo zio e i tre figli hanno bussato alla porta, la ragazza li ha fatti entrare, pronta a chiarire con tranquillità l'incresciosa situazione. Ma lo zio e il primogenito anziché "comunicare", hanno preferito aggredire la ragazza colpendola al volto. Gli altri due cugini, invece, hanno devastato l'abitazione danneggiando mobili, televisori e computer. Poi tutti e quattro sono fuggiti. Ad accorgersi di quello che stava succedendo è stata la nonna della ragazza, che, svegliata dal frastuono, ha chiamato il 113.Gli agenti del commissariato Monteverde, arrivati immediatamente sul posto, dopo aver soccorso la ragazza, si sono messi sulle tracce degli aggressori. Lo zio della ragazza, un tunisino di 51 anni, è stato rintracciato nella sua casa, insieme al figlio di 23 anni. Per i due è scattata la denuncia per lesioni personali aggravate. Gli altri due figli dell'uomo, invece, dovranno rispondere di danneggiamento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech