domenica 26 febbraio | 17:52
pubblicato il 08/lug/2011 15:11

Internet/ In tilt Aruba, primo provider italiano:bloccati utenti

Nuovo black out dopo quello del 29 aprile. Adoc: possibili azioni

Internet/ In tilt Aruba, primo provider italiano:bloccati utenti

Roma, 8 lug. (askanews) - Nuovo black out dei server di Aruba, il principale provider italiano, dopo quello del 29 aprile, causato da un incendio scoppiato nella sede di Arezzo. L'associazione dei consumatori Adoc ha fatto sapere che migliaia di utenti la stanno contattando e che l'associazione è pronta ad assistere tutti coloro che intendono ottenere il risarcimento del danno subito. L'Adoc ha attivato il suo pool di legali per valutare la situazione e la possibilità di un risarcimento del danno subito, non escludendo un'eventuale class action a tutela degli interessi degli utenti. I server di Aruba gestiscono una grande parte del traffico web italiano "e migliaia sono i consumatori e gli operatori economici che dal blocco dei server stanno subendo un danno economico notevole. Molti siti di e-commerce e servizi al pubblico sono inattivi o bloccati, causando danni per milioni di euro".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech