domenica 11 dicembre | 01:47
pubblicato il 29/mag/2013 15:50

Internet: Blogmeter, Torino e Milano i comuni piu' social

(ASCA) - Roma, 29 mag - Qual e' la situazione del rapporto tra Pubbliche Amministrazioni e social media dopo oltre un anno dalla pubblicazione delle linee guida del Ministero della Funzione Pubblica? Per comprenderlo Blogmeter, leader nel monitoraggio e analisi dei social media, ha svolto un'indagine quali-quantitativa sulle performance dei comuni capoluogo di provincia e delle regioni. Grazie allo strumento Social Analytics, per la prima volta, sono stati raccolti e analizzati oltre 600.000 dati prodotti dalle attivita' di queste amministrazioni su Facebook e su Twitter nell'arco di oltre 6 mesi. Dall'indagine emerge che sia i comuni capoluogo di provincia che le regioni hanno ampi margini di miglioramento del loro approccio verso la rete internet e i suoi strumenti.

La presenza sui social media di queste istituzioni non e' ancora a regime. Attualmente il 48% dei Comuni ha una pagina ufficiale su Facebook, mentre su Twitter la percentuale dei presenti scende al 37%. Le Regioni su Facebook sono solo otto su venti, mentre sono nove su Twitter. E' la citta' di Torino quella che fa registrare i migliori risultati sui due social media. Su Twitter l'account del comune capoluogo del Piemonte vanta circa 68.000 follower, seguito a grande distanza dai comuni di Napoli (circa 18.000) e Firenze (circa 13.700). Su Facebook la pagina di Torino accumula il maggior numero di fan, poco meno di 25.000, seguita da quelle di Modena (poco piu' di 14.000) e Genova (circa 13.400). Per quanto riguarda le regioni, la Lombardia svetta su Twitter con poco piu' di 12.000 follower, seguita a poca distanza dal Piemonte, mentre su Facebook il podio va alla regione Puglia con poco meno di 17.000 fan, seguita da Lombardia ed Emilia Romagna.

Anche dando uno sguardo alle metriche di engagement che permettono di misurare la capacita' di coinvolgimento nei diversi ambienti messa in atto da comuni e regioni, emerge che e' possibile ottenere cospicui margini di crescita. Lo studio di Blogmeter evidenzia due modi distinti e prevalenti di interpretare la propria presenza sui social media: c'e' chi preferisce dare maggiore spazio a notizie sulla citta' e alle informazioni di pubblica utilita' (modalita' di servizio), e c'e' chi invece cerca il coinvolgimento dei cittadini attraverso elementi ludici e visivi (modalita' display) sfruttando al massimo le possibilita' offerte soprattutto da Facebook. Per quanto riguarda i comuni, anche in questo caso, una citta' si impone su tutte le altre. Si tratta di Milano che su Twitter fa registrare il maggior numero di citazioni (13.386 in piu' di sei mesi), seguita a lunga distanza da Firenze (7.834) e Roma (7.715), mentre su Facebook riesce a generare il maggior coinvolgimento dei cittadini (in termini di like, commenti, condivisioni, post spontanei) grazie a una media di 385 interazioni al giorno, seguita da Rimini e Modena. Sul versante delle regioni, la Lombardia e' al primo posto su Twitter con 1.111 mentions seguita dall'account del Consiglio Regionale del Piemonte con 916, mentre su Facebook l'Abruzzo si piazza in testa alla classifica anche se stimola soltanto 554 interazioni in un mese. red/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina