domenica 19 febbraio | 20:41
pubblicato il 25/lug/2013 09:57

Internet: attacco a sito web tribunale Milano, 3 arresti

Internet: attacco a sito web tribunale Milano, 3 arresti

(ASCA) - Roma, 25 lug - La Polizia Postale e delle Comunicazioni ha eseguito 3 arresti e denunciato una persona per i reati di accesso abusivo a sistemi informatici e di danneggiamento di informazioni, dati e programmi informatici.

Le indagini del personale del Cnaipc (Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche) hanno permesso di identificare i membri di un gruppo di ''cracker'' nota come ''LndTm 2013'', resosi responsabile lo scorso febbraio di diversi attacchi in danno dei sistemi informatici di siti istituzionali e aziendali, tra i quali quelli del tribunale di Milano e della Polizia Penitenziaria. Durante l'operazione, svolta in diverse citta' italiane, sono stati sequestrati numerosi personal computer e altri dispositivi utilizzati per commettere gli attacchi. Determinante, in tale contesto, e' stato il ruolo del personale del Cnaipic del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni impegnato per mesi in indagini di polizia giudiziaria e in attivita' di open source intelligence (osint) attraverso cui si e' risaliti all'identificazione dei soggetti che si celavano dietro il nickname del gruppo. com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia