lunedì 05 dicembre | 09:33
pubblicato il 27/gen/2014 16:40

Inps: Spi-Cgil, Mastrapasqua faccia passo indietro e si dimetta

(ASCA) - Roma, 27 gen 2014 - ''Il presidente dell'Inps Antonio Mastrapasqua rinunci ad uno dei tanti incarichi che ha, faccia un passo indietro e rassegni le proprie dimissioni per le note vicende che lo vedono coinvolto''.

Lo dichiara in una nota il segretario generale dello Spi-Cgil, Carla Cantone, spiegando che ''la presidenza dell'Inps e' un ruolo di fondamentale importanza e chi lo ricopre deve essere al di sopra di ogni sospetto. A Mastrapasqua chiediamo quindi un atto di responsabilita' nei confronti del paese anche e soprattutto per riavvicinare cittadini, lavoratori e pensionati ad istituzioni che sentono sempre di piu' lontane e non in grado di risolvere i tanti problemi che hanno''.

com-drc/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari