sabato 03 dicembre | 23:08
pubblicato il 09/giu/2011 12:51

Inizia l'era tablet: vendite sotto le previsioni per Pc

Ricerca Gartner sulle vendite nel 2011

Inizia l'era tablet: vendite sotto le previsioni per Pc

I pc si spengono e inizia l'era tablet. Le tavolette stanno creando scompiglio nell'universo tecnologico e stanno segnando definitivamente il futuro dei pc. Nel 2011 verranno venduti meno computer di quanto previsto; precisamente, secondo una ricerca della società Gartner, verranno comprati 385 milioni di pc, con una crescita del 9,3% invece che del 10,5 previsto. Vanno male soprattutto le consegne di notebook e in generale dei portatili più piccoli e leggeri pensati apposta per potersi collegare a Internet ovunque. Ormai soppiantati nel cuore degli utenti dai tablet. "I prodotti PC mobili - ribadiscono i curatori della ricerca - non sostengono più la crescita a causa di un palese disinteresse dei consumatori per i mini-notebook".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari