domenica 22 gennaio | 13:57
pubblicato il 09/giu/2011 12:51

Inizia l'era tablet: vendite sotto le previsioni per Pc

Ricerca Gartner sulle vendite nel 2011

Inizia l'era tablet: vendite sotto le previsioni per Pc

I pc si spengono e inizia l'era tablet. Le tavolette stanno creando scompiglio nell'universo tecnologico e stanno segnando definitivamente il futuro dei pc. Nel 2011 verranno venduti meno computer di quanto previsto; precisamente, secondo una ricerca della società Gartner, verranno comprati 385 milioni di pc, con una crescita del 9,3% invece che del 10,5 previsto. Vanno male soprattutto le consegne di notebook e in generale dei portatili più piccoli e leggeri pensati apposta per potersi collegare a Internet ovunque. Ormai soppiantati nel cuore degli utenti dai tablet. "I prodotti PC mobili - ribadiscono i curatori della ricerca - non sostengono più la crescita a causa di un palese disinteresse dei consumatori per i mini-notebook".

Gli articoli più letti
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Terremoti
Terremoto, Ingv: da agosto ad oggi oltre 48mila scosse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4