domenica 26 febbraio | 15:48
pubblicato il 27/mag/2013 17:33

Infrastrutture: dirigente Ministero indagato per turbativa d'asta

(ASCA) - Milano, 27 mag - Un attuale dirigente del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e' indagato a Milano per turbativa d'asta. La Guardia di Finanza gli sta notificando in queste ore un avviso di conclusione delle indagini. L'inchiesta, condotta dal pm Maria Letizia Mannella e coordinata dal Procuratore Aggiunto Alfredo Robledo, riguarda ipotesi di reato relative agli anni scorsi, quando l'alto dirigente pubblico ricopriva la carica di Provveditore Interregionale alle Opere Pubbliche per la Lombardia e la Liguria. L'uomo e' accusato di aver turbato una gara d'appalto dell'importo di oltre 450 mila euro per i lavori di ristrutturazione di una scuola di formazione del personale del Ministero della Giustizia in provincia di Mantova. Ad aggiudicarsi la gara, in modo fraudolento secondo la Procura di Milano, e' stata una ditta con sede in provincia di Napoli.

com-fcz/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech