sabato 21 gennaio | 05:41
pubblicato il 22/set/2011 18:00

Information technology, aziende italiane in crisi: -1,7%

Male i primi sei mesi del 2011, ma volano tablet e software

Information technology, aziende italiane in crisi: -1,7%

La crisi economica non lascia indenne il mercato dellInformation technology italiano: il settore nel primo semestre del 2011 ha registrato un calo dell'1,7% rispetto allo stesso periodo del 2010. A dirlo è Assinform che snocciola una serie di dati con segno negativo, numeri dietro a cui si nascondono i drammi delle aziende italiane che lavorano nell'innovazione. I fatturati sono in calo per medie e grandi imprese, gli ordinativi peggiorano con effetti immediati sull'occupazione. Qualche dato positivo c'é: la digitalizzazione in Italia non si ferma, anche se va avanti soprattutto grazie alla buona volontà di singole regioni o città, il mercato dei tablet vola, registrando un aumento del 347% nei primi sei mesi del 2011, e aumenta anche la richiesta di software +0,3%, a prova del fatto che le aziende non smettono di investire.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4