venerdì 20 gennaio | 00:37
pubblicato il 30/gen/2014 10:38

Infanzia: Unicef, nel mondo 230 milioni di bimbi ''che non esistono''

Infanzia: Unicef, nel mondo 230 milioni di bimbi ''che non esistono''

(ASCA) - Roma, 30 gen 2014 - Nel mondo 230 milioni di bambini sotto i cinque anni - uno su tre - non sono mai stati registrati anagraficamente. Ufficialmente, sono bambini che non esistono.

Lo denuncia l'Unicef nel suo rapporto ''La condizione dell'infanzia nel mondo in numeri'', la cui pubblicazione segna l'avvio delle celebrazioni del 25* anniversario della Convezione sui diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza, approvata dall'Assemblea generale dell'Onu il 20 novembre del 1989.

A livello globale nel 2012 - si legge nel documento - solo circa il 60% di tutti i neonati e' stato registrato alla nascita. Il tasso varia significativamente a seconda della regione, con livelli piu' bassi in Asia meridionale e in Africa subsahariana.

Il 15% dei bambini lavoratori svolge un lavoro che viola il diritto alla protezione da sfruttamento economico, all'istruzione e al gioco.

L'11% delle giovani donne si e' sposato prima di aver compiuto 15 anni, correndo seri rischi per la salute, l'istruzione e la protezione. com-stt/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale