martedì 17 gennaio | 08:39
pubblicato il 30/gen/2014 10:30

Infanzia: Unicef, 2,2 mld i bimbi nel mondo. Diarrea ne uccide ancora

Infanzia: Unicef, 2,2 mld i bimbi nel mondo. Diarrea ne uccide ancora

(ASCA) - Roma, 30 gen 2014 - Nel mondo sono 2,2 miliardi i bambini e gli adolescenti, pari al 31% della popolazione globale: stanno meglio rispetto a 25 anni fa, molti pero' ancora muoiono per malattie ''banali'', quali la diarrea. A contarli e' stata l'Unicef che presenta oggi il suo rapporto ''La condizione dell'infanzia nel mondo in numeri'': la pubblicazione del documento segna anche l'avvio delle celebrazioni del 25* anniversario della Convezione sui diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza, approvata dall'Assemblea generale dell'Onu il 20 novembre del 1989.

''Nel mondo ogni bambino conta: contarli tutti li rende visibili e identificarli permette di rispondere alle loro necessita' e promuovere i loro diritti attraverso maggiori impegni e innovazioni'', commenta il presidente di Unicef-Italia, Giacomo Guerrera, lo studio realizzato principalmente attraverso ''Indagini campione a indicatori multiple (Mics)'' condotte a domicilio in oltre 100 paesi.

Ne deriva la registrazione di sostanziali progressi relativamente alle condizioni di salute dei bambini nel mondo: circa 90 milioni, ad esempio, sarebbero morti prima dei 5 anni se il tasso di mortalita' infantile fosse rimasto ai livelli del 1990. A partire da questo stesso anno il miglioramento della nutrizione ha ridotto del 37% il ritardo della crescita (malnutrizione cronica). D'altra parte, malattie curabili come polmonite e diarrea restano le principali malattie killer dei bambini: sono piu' di 1.400 i bambini che muoiono ogni giorno, in media, a causa di malattie diarroiche dovute a ad acqua contaminata, mancanza di servizi igienico sanitari e scarsa igiene personale.

I giovani tra i 15 e i 24 anni rappresentano, poi, circa il 39% dei nuovi adulti con infezione da Hiv. red-stt/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello