domenica 26 febbraio | 03:16
pubblicato il 30/gen/2014 10:30

Infanzia: Unicef, 2,2 mld i bimbi nel mondo. Diarrea ne uccide ancora

Infanzia: Unicef, 2,2 mld i bimbi nel mondo. Diarrea ne uccide ancora

(ASCA) - Roma, 30 gen 2014 - Nel mondo sono 2,2 miliardi i bambini e gli adolescenti, pari al 31% della popolazione globale: stanno meglio rispetto a 25 anni fa, molti pero' ancora muoiono per malattie ''banali'', quali la diarrea. A contarli e' stata l'Unicef che presenta oggi il suo rapporto ''La condizione dell'infanzia nel mondo in numeri'': la pubblicazione del documento segna anche l'avvio delle celebrazioni del 25* anniversario della Convezione sui diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza, approvata dall'Assemblea generale dell'Onu il 20 novembre del 1989.

''Nel mondo ogni bambino conta: contarli tutti li rende visibili e identificarli permette di rispondere alle loro necessita' e promuovere i loro diritti attraverso maggiori impegni e innovazioni'', commenta il presidente di Unicef-Italia, Giacomo Guerrera, lo studio realizzato principalmente attraverso ''Indagini campione a indicatori multiple (Mics)'' condotte a domicilio in oltre 100 paesi.

Ne deriva la registrazione di sostanziali progressi relativamente alle condizioni di salute dei bambini nel mondo: circa 90 milioni, ad esempio, sarebbero morti prima dei 5 anni se il tasso di mortalita' infantile fosse rimasto ai livelli del 1990. A partire da questo stesso anno il miglioramento della nutrizione ha ridotto del 37% il ritardo della crescita (malnutrizione cronica). D'altra parte, malattie curabili come polmonite e diarrea restano le principali malattie killer dei bambini: sono piu' di 1.400 i bambini che muoiono ogni giorno, in media, a causa di malattie diarroiche dovute a ad acqua contaminata, mancanza di servizi igienico sanitari e scarsa igiene personale.

I giovani tra i 15 e i 24 anni rappresentano, poi, circa il 39% dei nuovi adulti con infezione da Hiv. red-stt/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech