venerdì 09 dicembre | 20:53
pubblicato il 20/nov/2013 14:14

Infanzia: Unicef, 175 mln bimbi colpiti da calamita' naturali in 10 anni

Infanzia: Unicef, 175 mln bimbi colpiti da calamita' naturali in 10 anni

(ASCA) - Roma, 20 nov - ''Nel giorno in cui si celebra la Giornata internazionale sui diritti dell'Infanzia il nostro Paese e' sconvolto da un'ennesima catastrofe climatica che ha colpito questa volta la Sardegna e che ha portato con se' disperazione, un numero incredibile di sfollati e purtroppo anche la morte di bambini''.

Lo dichiara in una nota Andrea Iacomini, portavoce dell'Unicef Italia, alla luce dei ben 175 mln di bimbi colpiti da calmita' naturali negli ultimi 10 anni. ''Il pensiero - prosegue - allora non puo' che andare a cio' che e' accaduto nelle Filippine, devastate dal tifone Haiyan e al tornado che ha terrorizzato nuovamente gli Stati Uniti. Sono calamita' tutte figlie dello stesso problema: i cambiamenti climatici''. Da anni l'Unicef denuncia i rischi legati al 'Climate Change' e chiede ai governi, come accaduto nei vertici di Copenaghen e poi di Durban, di mettere in atto tutte le misure necessarie per proteggere l'infanzia da questi fenomeni.

''Ci sono nel mondo - evidenzia Iacomini - 600 milioni di bambini, una cifra enorme, che vivono nei 10 paesi piu' a rischio di eventi legati al cambiamento di clima. Dei 66 milioni di bimbi colpiti da disastri naturali alla fine degli anni 90, si e' arrivati ai 175 milioni degli ultimi 10 anni.

Numeri dietro ai quali si nascondono tragedie di vita spesso evitabili e che danno la misura di un fenomeno che portera', statistiche alla mano, entro il 2050 a 150/200 milioni di migranti forzati nel mondo''. Il funzionario Onu sottolinea, inoltre, come ''non bisogna sottovalutare che entro il 2015 il numero delle persone, bambini compresi, colpite da disastri naturali ogni anno salira' del 50%, da 250 milioni a 375 milioni, cifre che non possiamo continuare a guardare come se fossimo al cinema se non quando paghiamo il biglietto costoso della morte di persone innocenti'', conclude Iacomini. com-stt/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina