martedì 17 gennaio | 12:45
pubblicato il 30/giu/2011 15:34

Industria bellezza, Fabio Rossello nuovo presidente di Unipro

Il manager: occhio ai conti, 2011 più complesso del previsto

Industria bellezza, Fabio Rossello nuovo presidente di Unipro

Cambio al vertice della Unipro, l'associazione che riunisce gli imprenditori italiani del settore cosmetico. Dopo 6 anni, Fabio Franchina cede il timone a Fabio Rossello che eredita la gestione di un settore particolarmente importante per l'economia italiana, come quello della bellezza, che finora ha resistito alla crisi economica mondiale, anche se qualche "ruga" nei conti potrebbe presentarsi proprio per l'anno in corso, come fa notare lo stesso neo presidente.Avvisaglie che tuttavia non spaventano, anche perché, in un modo o nell'altro, alla bellezza non si rinuncia. Tant'è vero che per il 2010 l'Italia si conferma al quarto posto in Europa per il consumo di prodotti cosmetici, alle spalle di Germania, Francia e Regno Unito. Tra i canali di vendita più affermati ci sono, un po' a sorpresa, le farmacie con un trend in crescita del fatturato del 3,3%, soprattutto per quanto riguarda la cura della pelle e del corpo.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Auto, nel 2016 vendite in Europa +6,5% oltre i 15 milioni
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate