sabato 10 dicembre | 03:10
pubblicato il 16/giu/2014 19:25

Individuato e fermato il presunto assassino di Yara Gambirasio

E' un operaio edile di 44 anni, sposato e con 3 figli

Individuato e fermato il presunto assassino di Yara Gambirasio

Milano (askanews) - E' stato individuato e fermato il presunto assassino di Yara Gambirasio, la 13enne di Brembate di Sopra, in provincia di Bergamo, scomparsa nel novembre del 2010 e trovata morta tre mesi dopo. La notizia è stata diffusa dal ministro dell'Interno Angelino Alfano che ha aggiunto "si tratta di una persona del luogo". L'uomo, un operaio edile 44 anni sposato e con tre figli, è stato fermato dai carabinieri del Ros e del comando provinciale di Bergamo ed è stato interrogato alla presenza del pm. Fondamentale l'esame del dna secondo cui il 44enne sarebbe il figlio illegittimo dell'autista di Gorno, Giuseppe Guerinoni, morto nel 1999.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina