lunedì 20 febbraio | 16:57
pubblicato il 16/giu/2014 19:25

Individuato e fermato il presunto assassino di Yara Gambirasio

E' un operaio edile di 44 anni, sposato e con 3 figli

Individuato e fermato il presunto assassino di Yara Gambirasio

Milano (askanews) - E' stato individuato e fermato il presunto assassino di Yara Gambirasio, la 13enne di Brembate di Sopra, in provincia di Bergamo, scomparsa nel novembre del 2010 e trovata morta tre mesi dopo. La notizia è stata diffusa dal ministro dell'Interno Angelino Alfano che ha aggiunto "si tratta di una persona del luogo". L'uomo, un operaio edile 44 anni sposato e con tre figli, è stato fermato dai carabinieri del Ros e del comando provinciale di Bergamo ed è stato interrogato alla presenza del pm. Fondamentale l'esame del dna secondo cui il 44enne sarebbe il figlio illegittimo dell'autista di Gorno, Giuseppe Guerinoni, morto nel 1999.

Gli articoli più letti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia