mercoledì 18 gennaio | 06:59
pubblicato il 15/ott/2011 19:12

Indignati/ Ugl: grave sottovalutazione da parte di Maroni

"Si sapeva da tempo che corteo sarebbe stato imponente"

Indignati/ Ugl: grave sottovalutazione da parte di Maroni

Roma, 15 ott. (askanews) - Il ministro dell'Interno ha gravemente sottovalutato quanto poteva accadere, ed è di fatto accaduto, oggi a Roma. Lo sostiene in una nota il segretario generale dell'Ugl Polizia di Stato, Valter Mazzetti: "Se i poliziotti distratti presso gli stadi per le partite di calcio fossero stati impiegati per la manifestazione - spiega - gli incidenti ed i danni sarebbero stati sicuramente molto meno gravi". Per Mazzetti, "poichè da tempo si sapeva che il corteo degli indignati sarebbe stato imponente e che avrebbe potuto sfociare anche in violenze, il ministro Maroni avrebbe dovuto sospendere le partite di calcio ed impiegare nella manifestazione di Roma le forze dell'ordine lì distratte. Gli oltre 30 feriti al momento registrati, sono l'ennesimo tributo che le forze dell'ordine stanno pagando ai teppisti di professione che abbiamo già visto all'opera nelle scorse settimane in Val di Susa". I fatti di Roma - conclude Mazzetti - dimostrano che mentre il governo continua a tagliare i fondi e le risorse al comparto sicurezza ed agli operatori, i poliziotti e gli altri appartenenti alle forze dell'ordine vengono costretti a fronteggiare violenti di tutti i tipi con mezzi e modalità operative palesemente inadeguati".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa