giovedì 08 dicembre | 10:52
pubblicato il 13/ott/2011 17:15

Indignati/ Presidio via Nazionale a Roma: Non ce ne andremo

Forze dell'ordine controllano presidio, situazione tranquilla

Indignati/ Presidio via Nazionale a Roma: Non ce ne andremo

Roma, 13 ott. (askanews) - Le tende sono ancora lì, montate sulle scale del Palazzo delle Esposizioni di Roma, e loro, gli studenti in mobilitazione, non intendono abbandonare il 'campo base' montato ieri, con tre giorni di anticipo sulla manifestazione di sabato pomeriggio. Tre giorni in cui parlare di crisi in uno scenario particolare e elaborare proposte concrete per non far pagare la crisi ai "soliti noti". Intorno alle 17, sulle scale che affacciano in via Nazionale, gli studenti si riuniranno in una grande assemblea pubblica in cui mettere a punto le iniziative previste per la mobilitazione di sabato. Immancabile, legato ad un palo della luce, il grande drago verde gonfiabile divenuto il simbolo della protesta dei "draghi ribelli". All'ingresso del museo, chiuso pare per motivi di sicurezza, è stato invece appeso un grande striscione bianco con su scritto 'Global change'. In attesa della manifestazione di sabato la protesta degli studenti continuerà anche oggi e domani: al termine dell'assemblea odierna è infatti previsto una camminata per le vie della città. Per questa sera, invece, come la scorsa notte, via Nazionale verrà animata da eventi musicali artistici e culturali che si protrarranno fino a tarda notte. Prevista l'esibizione di alcuni gruppi musicali tra cui anche quello dell'attore Elio Germano. La mobilitazione degli studenti ha incuriosito numerosi passanti specialmente turisti che si sono fermati a parlare con i ragazzi seduti sulla scalinata. La zona è costantemente presidiata dalle forze dell'ordine che hanno schierato numerosi blindati ad alcune decine di metri dal presidio. La situazione non è però tesa e gli studenti si apprestano ad aprire l'assemblea.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni