venerdì 20 gennaio | 04:55
pubblicato il 15/ott/2011 21:04

Indignati/ In piazza San Giovanni i resti della "battaglia"

Pietre, pezzi di vetro e tantissimi limoni a terra

Indignati/ In piazza San Giovanni i resti della "battaglia"

Roma, 15 ott. (askanews) - Piazza San Giovanni in Laterano a Roma sembra lo scenario di uno di quei paesi in cui infuria la guerra civile. Sull'asfalto, sui giardinetti e addirittura sulle scale della basilica sono migliaia e migliaia i resti della battaglia: pietre, pezzi di bottiglia, pezzi di legno si trovano accanto alle decine di limoni usati dai manifestanti per tentare di difendersi dal fumo dei lacrimogeni lanciati dalla polizia. La piazza ha ora un aspetto spettrale, con i mezzi delle forze dell'ordine, almeno 40, che presidiano l'accesso alla piazza. Completamente distrutti i marciapiedi ed alcune panchine, con cui la parte violenta dei manifestanti ha attaccato le forze dell'ordine. In piazza San Giovanni è giunto anche il sindaco Gianni Alemanno, venuto per rendersi conto di persona dello stato delle cose.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale