giovedì 08 dicembre | 11:32
pubblicato il 17/ott/2011 15:35

Indignati, Firenze: martelli e maschere, denunciati 6 anarchici

Durante il controllo trovati anche protezioni e passamontagna

Indignati, Firenze: martelli e maschere, denunciati 6 anarchici

Maschere antigas, passamontagna, protezioni anti-infortunistiche. E' questo l'armamentario trovato in possesso dei sei anarchici fermati a Firenze che probabilmente tornavano dalla manifestazione di Roma del 15 ottobre. Su di loro, già denunciati a piede libero dalla polizia, grava il sospetto di aver fatto parte dei gruppi violenti che hanno messo a ferro e fuoco la Capitale. Nelle parole dell'agente Massimo Monami, il racconto del controllo.I sei stazionavano in un camper nell'area di servizio autostradale Chianti Est, a sud di Firenze. Secondo gli inquirenti, a guidare il gruppo sarebbero stati due noti militanti dell'area anarchica, un uomo e una donna di 45 e 46 anni residenti a Pistoia, con precedenti per reati specifici. Con loro, quattro studenti universitari, residenti a Bologna che frequentano il circolo anarchico 'Fuori luogo'. Per il questore Francesco Zonno questi risultati sono solo l'inizio.

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni