lunedì 27 febbraio | 08:18
pubblicato il 12/ott/2011 16:14

Indignati a Padova, presidio di fronte Banca d'Italia

Studenti universitari, precari e Fiom-Cgil contro il governo

Indignati a Padova, presidio di fronte Banca d'Italia

Anche a Padova è andato in scena il presidio degli indignati di fronte alla sede della Banca d'Italia. Protagonisti della protesta gli studenti dell'università, Fiom-Cgil, precari e l'associazione 'Ya basta uniti per l'alternativa' che sabato 15 ottobre parteciperanno alla manifestazione di Roma.I manifestanti hanno steso un lungo striscione e appeso delle mutande mentre a terra hanno messo dei cartelli e una lettera indirizzata al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech