sabato 10 dicembre | 10:45
pubblicato il 08/nov/2012 16:58

Indagini Finmeccanica/Vertice tra pm Roma, Napoli e Busto Arsizio

Incontro a piazzale Clodio tra inquirenti

Indagini Finmeccanica/Vertice tra pm Roma, Napoli e Busto Arsizio

Roma, 8 nov. (askanews) - I magistrati che indagano sugli appalti di Finmeccanica stanno svolgendo un incontro negli uffici della cittadella giudiziaria di Roma. Oltre ai pm capitolini al meeting partecipano gli inquirenti di Napoli e quelli di Busto Arsizio. La riunione si svolge nell'ufficio del procuratore capo di Roma, Giuseppe Pignatone. Partecipano il sostituto Paolo Ielo ed i magistrati di Napoli, Henry John Woodcock e Vincenzo Piscitelli. L'indagine nata nel capoluogo partenopeo, e poi trasferita a Busto Arsizio per decisione della Suprema corte, riguardava la vendita di dodici elicotteri al governo indiano da parte di Agusta Westland. Nel procedimento risulta indagato l'amministratore delegato di Finmeccanica, Giuseppe Orsi. L'accusa ipotizza un versamento di tangenti per diverse decine di milioni di euro: di qui l'indagine per corruzione internazionale e riciclaggio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina