martedì 28 febbraio | 11:38
pubblicato il 11/dic/2011 12:47

Incidenti/Auto fuori strada ad Aprilia: morti due ventenni

Altri due giovani in prognosi riservata

Incidenti/Auto fuori strada ad Aprilia: morti due ventenni

Roma, 11 dic. (askanews) - Incidente mortale ad Aprilia, in provincia di Latina: morti due ragazzi di 25 e 26 anni, altri due in prognosi riservata. I due giovani deceduti, uno di Aprilia, l'altro di Ardea, erano a bordo di una Mazda, insieme ad un altro ragazzo, stavano percorrendo la via Apriliana, quando intorno alle tre di notte, probabilmente dopo averla urtata, sono usciti fuoristrada insieme ad una Volkswagen Lupo che viaggiava sullo stesso senso di marcia. Due ragazzi a bordo della Mazda, sono deceduti sul colpo, mentre il terzo è stato ricoverato in prognosi riservata. Anche l'occupante della Volkswagen tamponata, ventenne, è in prognosi riservata. Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri di Aprilia per verificare l'esatta dinamica dell'incidente, tra gli elementi al vaglio dei militari l'asfalto viscido e la velocità dell'auto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech