giovedì 19 gennaio | 18:42
pubblicato il 18/giu/2011 09:10

Incidenti stradali/ Scontro nell'Agrigentino, morte due bambine

Le piccole di 3 e 9 anni erano in auto con la loro mamma

Incidenti stradali/ Scontro nell'Agrigentino, morte due bambine

Palermo, 18 giu. (askanews) - Non si arresta la scia di sangue sulle strade siciliane. Ieri sera due sorelline di 3 e 9 anni sono morte nello scontro tra una Bmw X5 e una Renault Clio, avvenuto lungo la strada statale 115 Licata-Gela, nell'Agrigentino. La più piccola delle due è morta sul colpo, mentre la più grande è deceduta poco dopo l'arrivo all'ospedale San Giacomo d'Altopasso a Licata. Al volante della Clio, sulla quale viaggiavano le due bambine, c'era la loro mamma. La donna, di 28 anni, è ricoverata all'ospedale di Licata in gravi condizioni. Per estrarre dalle lamiere i corpi delle bambine è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Agenti della polizia stradale e carabinieri hanno lavorato tutta la notte per ricostruire le cause e l'esatta dinamica dell'incidente.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale