sabato 25 febbraio | 17:52
pubblicato il 18/giu/2011 09:10

Incidenti stradali/ Scontro nell'Agrigentino, morte due bambine

Le piccole di 3 e 9 anni erano in auto con la loro mamma

Incidenti stradali/ Scontro nell'Agrigentino, morte due bambine

Palermo, 18 giu. (askanews) - Non si arresta la scia di sangue sulle strade siciliane. Ieri sera due sorelline di 3 e 9 anni sono morte nello scontro tra una Bmw X5 e una Renault Clio, avvenuto lungo la strada statale 115 Licata-Gela, nell'Agrigentino. La più piccola delle due è morta sul colpo, mentre la più grande è deceduta poco dopo l'arrivo all'ospedale San Giacomo d'Altopasso a Licata. Al volante della Clio, sulla quale viaggiavano le due bambine, c'era la loro mamma. La donna, di 28 anni, è ricoverata all'ospedale di Licata in gravi condizioni. Per estrarre dalle lamiere i corpi delle bambine è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Agenti della polizia stradale e carabinieri hanno lavorato tutta la notte per ricostruire le cause e l'esatta dinamica dell'incidente.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech