sabato 10 dicembre | 00:56
pubblicato il 18/giu/2011 09:10

Incidenti stradali/ Scontro nell'Agrigentino, morte due bambine

Le piccole di 3 e 9 anni erano in auto con la loro mamma

Incidenti stradali/ Scontro nell'Agrigentino, morte due bambine

Palermo, 18 giu. (askanews) - Non si arresta la scia di sangue sulle strade siciliane. Ieri sera due sorelline di 3 e 9 anni sono morte nello scontro tra una Bmw X5 e una Renault Clio, avvenuto lungo la strada statale 115 Licata-Gela, nell'Agrigentino. La più piccola delle due è morta sul colpo, mentre la più grande è deceduta poco dopo l'arrivo all'ospedale San Giacomo d'Altopasso a Licata. Al volante della Clio, sulla quale viaggiavano le due bambine, c'era la loro mamma. La donna, di 28 anni, è ricoverata all'ospedale di Licata in gravi condizioni. Per estrarre dalle lamiere i corpi delle bambine è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Agenti della polizia stradale e carabinieri hanno lavorato tutta la notte per ricostruire le cause e l'esatta dinamica dell'incidente.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina