domenica 11 dicembre | 10:06
pubblicato il 28/ott/2011 16:44

Incidenti stradali/ Marocchino fece strage di ciclisti: 8 anni di carcere

Aveva travolto ed ucciso otto persone in bicicletta a L.Terme

Incidenti stradali/ Marocchino fece strage di ciclisti: 8 anni di carcere

Lamezia Terme, 28 ott. (askanews) - Il gup del tribunale di Lamezia Terme, Carlo Fontanazza, ha inflitto otto anni di reclusione a Chafik El Ketani, il marocchino ventunenne che il 5 dicembre del 2010, sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, travolse, a bordo della sua auto, sulla strada statale 18, a Lamezia, un gruppo di ciclisti amatoriali, uccidendo otto persone. La decisione e del del tribunale di Lamezia Terme, Carlo Fontanazza. Il pm aveva chiesto la condanna a 10 anni per omicidio colposo plurimo pluriaggravato. Nell'incidente morirono Rosario Perri, di 55 anni, Francesco Stranges di 51, Vinicio Puppin di 47, Giovanni Cannizzaro di 58, Pasquale De Luca di 35, Fortunato Bernardi di 58 e Domenico Palazzo di 46. Alcune settimane dopo, all'ospedale di Cosenza, mori' l'ottava vittima, Domenico Strangis, di 48 anni. A El Ketani, che oggi non era in aula, sono state riconosciute le attenuanti generiche

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina