lunedì 27 febbraio | 01:35
pubblicato il 14/giu/2011 18:59

Incidenti stradali/ Frontale sull'A3, 4 morti: due sono bambini

Tra Mileto e Rosarno verso sud: traffico bloccato. Due i feriti

Incidenti stradali/ Frontale sull'A3, 4 morti: due sono bambini

Roma, 14 giu. (askanews) - Incidente mortale sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria tra gli svincoli di Mileto e Rosarno, in direzione sud: per cause in corso di accertamento, al km 373 un mezzo pesante si è scontrato frontalmente con un veicolo e nell'impatto hanno perso la vita quattro persone, di cui due bambini. Altre due persone sono rimaste ferite. Sul posto sono intervenuti subito i soccorsi sanitari del 118 con un'eliambulanza, le squadre di pronto intervento Anas e la Polizia stradale di Vibo Valentia per gli accertamenti della dinamica e per gestire la viabilità. L'incidente si è verificato in un tratto a doppio senso di circolazione ed ha provocato il blocco del traffico in entrambe le direzioni. Al momento i veicoli in direzione sud vengono deviati con uscita obbligatoria allo svincolo di Sant'Onofrio-Vibo Valentia e rientro in A3 allo svincolo di Rosarno percorrendo la strada statale 18. Percorso inverso per i veicoli in direzione nord.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech