martedì 17 gennaio | 22:45
pubblicato il 25/feb/2011 16:24

Incidente sul lavoro a Catanzaro, muore operaio di 24 anni

Cade nel vuoto da un ponteggio, volo di 18 metri

Incidente sul lavoro a Catanzaro, muore operaio di 24 anni

Il triste conto delle morti bianche torna a salire. Il nuovo incidente sul lavoro questa volta è accaduto a Catanzaro: un operaio di 24 anni, Stefano Guarascio, è morto nel cantiere per l'ammodernamento della statale 280 nei pressi di Catanzaro Lido. Il ragazzo stava lavorando sul cantiere della nuova strada che collega la statale ionica con la trasversale dei Due Mari quando, per cause ancora da accertare, è caduto nel vuoto facendo un volo di 18 metri. L'operaio, di origini cosentine, lavorava per una ditta della stessa provincia calabrese. Sul posto sono giunti immediatamente i medici del 118 ma per il 24enne non c'era più nulla da fare. Ora sulle cause dell'incidente indaga il Nucleo investigativo sanità ambiente della Procura di Catanzaro.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa