giovedì 23 febbraio | 08:48
pubblicato il 25/feb/2011 16:24

Incidente sul lavoro a Catanzaro, muore operaio di 24 anni

Cade nel vuoto da un ponteggio, volo di 18 metri

Incidente sul lavoro a Catanzaro, muore operaio di 24 anni

Il triste conto delle morti bianche torna a salire. Il nuovo incidente sul lavoro questa volta è accaduto a Catanzaro: un operaio di 24 anni, Stefano Guarascio, è morto nel cantiere per l'ammodernamento della statale 280 nei pressi di Catanzaro Lido. Il ragazzo stava lavorando sul cantiere della nuova strada che collega la statale ionica con la trasversale dei Due Mari quando, per cause ancora da accertare, è caduto nel vuoto facendo un volo di 18 metri. L'operaio, di origini cosentine, lavorava per una ditta della stessa provincia calabrese. Sul posto sono giunti immediatamente i medici del 118 ma per il 24enne non c'era più nulla da fare. Ora sulle cause dell'incidente indaga il Nucleo investigativo sanità ambiente della Procura di Catanzaro.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech