giovedì 08 dicembre | 08:55
pubblicato il 30/lug/2013 12:00

Incidente Irpinia/ Il Vescovo: Ora verrebbe solo grido di dolore

Omelia: Difficile parlare, tutto suona fuori posto

Incidente Irpinia/ Il Vescovo: Ora verrebbe solo grido di dolore

Milano, 30 lug. (askanews) - "Di fronte ad una tragedia, in cui sono state troncate tante vite umane, forte è lo sconcerto, è difficile parlare. Ogni parola detta può suonare banale, fuori posto o solo formale. Verrebbe solo di tacere o gridare il proprio dolore". Questo uno dei passaggi dell'omelia monsignor Gennaro Pascarella, vescovo di Pozzuoli, ai funerali delle 39 vittime della strage del bus. "Solo nella parola di Dio - ha aggiunto il vescovo - troviamo orizzonte di speranza. Sguardo va su crocifisso trafitto, parola di Dio pienamente dispiegata".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni