lunedì 05 dicembre | 05:41
pubblicato il 24/apr/2014 12:00

Inchiesta Stamina, Lorenzin: "Un caso orrendo, molto preoccupata"

Il ministro dopo chiusura delle indagini per Vannoni e altri 19

Inchiesta Stamina, Lorenzin: "Un caso orrendo, molto preoccupata"

Roma, 24 apr. (askanews) - "Quello che sta emergendo dall'inchiesta è veramente orrendo: non so quali saranno le responsabilità penali, ma sentire dei medici che dicono che hanno trattato con leggerezza e si sono pentiti di aver convinto famiglie su un trattamento che hanno definito la 'cura del nulla' è una cosa che mi dispiace e mi fa molto preoccupare". Lo ha detto il ministro della Salute Beatrice Lorenzin commentando a Sky Tg24 la chiusura delle indagini sul metodo Stamina per Vannoni e altri 19 indagati da parte della procura di Torino. "Dal secondo Comitato avremo una seconda opinione, non so quale sarà, e ci sarà finalmente una verità scientifica. Ho conosciuto tante di queste famiglie - ha proseguito Lorenzin - c'è una sofferenza e una solitudine che meritano ben altra considerazione, cura e trattamento. Se c'è una cosa che è mancata in questo caso e che ci deve far lavorare è il territorio: le persone affette da queste malattie e le loro famiglie hanno veramente bisogno di essere seguite", ha concluso il ministro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari