venerdì 24 febbraio | 20:35
pubblicato il 30/giu/2014 12:00

Inchiesta Sistri, ai domiciliari ex presidente Finmeccanica

Ordinanza per Guarguaglini in ambito inchiesta Dda Napoli

Inchiesta Sistri, ai domiciliari ex presidente Finmeccanica

Napoli, 30 giu. (askanews) - Pier Francesco Guarguaglini, ex presidente di Finmeccanica, è finito agli arresti domiciliari nell'ambito dell'inchiesta, coordinata dalla Dda di Napoli e condotta dalla Guardia di Finanza, su presunti fondi neri e tangenti sugli appalti per il Sistri, il sistema di controllo satellitare del trasporto dei rifiuti. Secondo quanto si apprende l'accusa mossa nei confronti di Guarguaglini sarebbe associazione per delinquere finalizzata alla corruzione. Nel marzo scorso erano state eseguite dalle Fiamme Gialle delle perquisizioni a carico dell'ex presidente del gruppo quando furono arrestati l'ex responsabile delle relazioni esterne di Finmeccanica Lorenzo Borgogni, un manager e due imprenditori romani sempre nell'ambito dell'inchiesta sul Sistri.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech