domenica 04 dicembre | 11:11
pubblicato il 11/ott/2012 16:30

Incendi/ Nel 2012 a fuoco area grande come 140 mila campi calcio

+158% superficie colpita, Forestale: "Meglio delle previsioni"

Incendi/ Nel 2012 a fuoco area grande come 140 mila campi calcio

Roma, 11 ott. (askanews) - Più di 8mila incendi boschivi e 97mila ettari di superficie andati in fumo (tra 46mila di boschi e più di 50mila di superficie non boscata: come quasi 140mila campi di calcio), con un aumento sul 2011 dei roghi del 30% e della superficie colpita dalle fiamme del 158% (soprattutto boschi: +130%). E' il bilancio degli incendi che hanno interessato l'Italia dall'1 gennaio al 30 settembre scorso, registrati dalla Forestale nell'ambito della campagna Antincendio Boschivo 2012. Secondo la Forestale, sebbene "il dato risulta meno drammatico rispetto alle previsioni di inizio agosto, soprattutto grazie ad un mese di settembre caratterizzato da condizioni meteorologiche che non hanno favorito l'espandersi degli incendi, nonostante ciò il 2012 può essere paragonato al 2007 per la gravità e l'elevato numero di incendi che hanno colpito il territorio italiano". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari