lunedì 23 gennaio | 20:11
pubblicato il 18/ago/2012 16:59

Incendi/ Legambiente: Rogo maneggio inquietante, vile e criminale

"Difficile pensare al destino cinico e baro".

Incendi/ Legambiente: Rogo maneggio inquietante, vile e criminale

Roma, 18 ago. (askanews) - "Siamo davanti ad un atto inquietante, vile e criminale: in attesa che si stabiliscano le cause, viste le modalità ci viene difficile pensare che sia stato il destino 'cinico e baro' ad alimentare quelle fiamme che hanno determinato una vera e propria strage". Lo dice in una nota Angelo Gentili, della segreteria nazionale di Legambiente, sull'incendio che ha distrutto un maneggio a Marina di Grosseto uccidendo 19 cavalli. "Auspichiamo che la magistratura e le forze dell'ordine facciano chiarezza su quanto è accaduto. Esprimiamo vicinanza e solidarietà al proprietario, con cui più volte nel passato abbiamo collaborato. Se fosse accertato l'ipotesi dolosa siamo davanti ad un atto cinico, violento e arrogante, da veri criminali".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4