martedì 06 dicembre | 19:13
pubblicato il 10/lug/2013 11:01

Inail: 43.500 denunce malattie professionali nel 2012, +51% sul 2008

(ASCA) - Roma, 10 lug - Nel 2012 le malattie mortali contratte a lavoro denunciate all'Inail sono state 47.500, 1000 in meno rispetto al 2011, ma cresciute del 51% rispetto al 2008. Lo ha indicato il presidente dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, Massimo De Felice, leggendo la sua Relazione annuale 2012, oggi a Montecitorio, alla presenza del ministro del Lavoro, Enrico Giovannini.

Piu' nel dettaglio, delle denunce presentate lo scorso anno e' stata riconosciuta la casua professionale a circa il 37%, mentre circa il 3% e' ancora in istruttoria.

L'Inail sottolinea che dal numero delle denunce avanzate va distinto quello dei soggetti ammalati che sono circa 36.300, il 41% dei quali per causa professionale ricosciuta.

Ancora, delle denunce di malattie professionali presentate lo scorso anno, il 70,4% riguarda uomini e il 29,6% donne.

Per quanto concerne, infine, la tipologia di malattia, la netta maggioranza, oltre il 56%, di quelle denunciate lo scorso anno sono patologie del sistema osteomuscolare e del tessuto connettivo, seguite da denunce di malattie del sitema nervoso (12,1%) e da malattie dell'orecchio (10,4%).

stt/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni