lunedì 23 gennaio | 03:47
pubblicato il 23/ott/2014 12:22

In vendita alimenti avariati, sequestrate 4 tonnellate: 2 denunce

Operazione della GdF, ri-etichettavano i prodotti scaduti

In vendita alimenti avariati, sequestrate 4 tonnellate: 2 denunce

Roma, 23 ott. (askanews) - Un ingente quantitativo di merce avariata ed in cattivo stato di conservazione è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Montepulciano (Siena) all'interno dei magazzini aziendali di un'impresa poliziana del settore del commercio di prodotti alimentari tipici.

L'operazione è stata ribattezzata "Orrore in tavola". I militari stavano svolgendo un intervento fiscale nei confronti dell'azienda quando, durante l'ispezione nei magazzini e nelle celle frigorifere destinati alla conservazione delle materie prime, hanno riscontrato una situazione di considerevole degrado igienico-sanitario, accertando una serie di infrazioni in materia di detenzione di alimenti e bevande e violazioni penali in quanto i due fratelli titolari della società (B.G. e B.G.) "frodavano" i consumatori finali ri-etichettando prodotti scaduti.

In particolare i finanzieri, insieme ai tecnici di Prevenzione e Vigilanza dell'Ausl 7 di Siena Zona Valdichiana, hanno trovato prodotti tipici toscani e umbri per un totale di oltre 4 tonnellate di merce (carne, pasta, salumi, formaggi, sughi e olio extravergine di oliva), scaduti da mesi ed alcuni da anni, pronti per essere "ripuliti" e venduti sul mercato sia italiano che estero attraverso il sistema della ri-etichettatura.

Tutti i prodotti sono stati sequestrati e i due fratelli sono stati denunciati per frode nell' esercizio del commercio e vendita di sostanze alimentari non genuine come genuine. Successivamente, su disposizione dell'autorità giudiziaria, tutta la merce è stata distrutta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4