domenica 11 dicembre | 01:23
pubblicato il 20/set/2012 17:16

In Sicilia nate oltre 60 tartarughine marine

Sulla spiaggia di Giallonardo, in provincia di Agrigento

In Sicilia nate oltre 60 tartarughine marine

Agrigento, (askanews) - Procede sicura verso il mare, l'uovo si è appena schiuso ma sa esattamente dove andare. E' solo uno delle oltre 60 tartarughine marine che sono nate in Sicilia dopo una schiusa durata 4 giorni.Le Caretta caretta sono nate sulla spiaggia di Giallonardo, in provincia di Agrigento, proprio nei pressi della Riserva Naturale e Oasi Wwf di Torre Salsa e sono state scortate dai volontari fino al mare.Per tutta l'estate il nido è stato monitorato, nell'ambito del Progetto Tartarughe del Wwf.La tartaruga marina è tra i tesori più preziosi del nostro mare, ma è una specie a rischio estinzione. La causa principale è l'impatto con le attività umane, a partire dalla pesca accidentale. In tutto il Mediterraneo si stima che ogni anno più di 130.000 tartarughe vengano catturate accidentalmente negli attrezzi da pesca, di cui oltre 40.000 non sopravvivono. Le altre minacce sono i sacchetti di plastica e la grande quantità di imbarcazioni che solcano i nostri mari.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina