sabato 25 febbraio | 15:42
pubblicato il 28/gen/2014 13:14

In Italia più di 1,5 milioni di badanti, 8 su 10 sono straniere

Il 27,7% non ha un contratto di lavoro

In Italia più di 1,5 milioni di badanti, 8 su 10 sono straniere

Roma (askanews) - Sono oltre un milione e mezzo le badanti che lavorano in Italia in più di due milioni di famiglie. Lo afferma una ricerca condotta dal Censis e da Ismu.Ad accudire nonni e nonne italiane sono sempre più straniere: il 77,3 per cento viene dall estero e nella maggioranza dei casi questo lavoro è svolto da donne tra i 36 e i 50 anni.L'esborso medio da parte delle famiglie italiane è di 667 euro al mese, spesso al nero: infatti, il 27,7 per cento delle badanti non ha affatto un contratto di lavoro, mentre il 37,8 per cento si trova nella cosiddetta fascia grigia, cioè non completamente regolarizzata.La procedura più utilizzata per trovare una badante è il passaparola. Solo il 4,6% degli intervistati si rivolge alle agenzie di lavoro che comportano costi di intermediazione e la formalizzazione del rapporto di lavoro con un contratto. Una badante in piena regola può costare fino a 1200 euro lordi al mese.

Gli articoli più letti
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech