giovedì 19 gennaio | 18:12
pubblicato il 01/ott/2014 15:50

In Italia crollo delle nascite per colpa della crisi: - 62mila

Paese diviso su fecondazione eterologa: a favore il 40%

In Italia crollo delle nascite per colpa della crisi: - 62mila

Milano (askanews) - La crisi spaventa le coppie che sempre di più spesso rinunciano ad avere figli. Dall'inizio della difficile congiuntura economica l'Italia ha "perso" oltre 62mila nuovi nati l'anno. Il motivo principale del crollo delle nascite è la sensazione di incertezza economica, diffusa soprattutto tra gli under 35, la fascia più esposta agli effetti della crisi. Il dato emerge dal rapporto realizzato da Censis sul "Diventare genitori oggi". L'Italia vince il primato per la maternità più tardiva - a 31 anni contro la media europea di 29,8. La ricerca mostra anche un paese favorevole alla fecondazione assistita, ma solo il 40% degli italiani è d'accordo con quella eterologa. Sono sempre di più quelli che ammettono la possibilità di avere figli anche al di fuori della coppia eterosessuale tradizionale. Ma se per quasi la metà degli italiani (46%) questo è legittimo per i single, solo per il 29% è giusto anche per le coppie omosessuali.

Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Maltempo
Penne, una slavina investe l'hotel resort Rigopiano
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, 9 orologi atomici in avaria sui 18 satelliti di Galileo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale