venerdì 09 dicembre | 01:17
pubblicato il 13/mag/2014 13:23

In Italia crolla il numero di laureati: -11,5% nel 2013

Perdiamo continuamente terreno rispetto ad altri Paesi europei

In Italia crolla il numero di laureati: -11,5% nel 2013

Milano, (askanews) - Crolla il numero dei laureati in Italia. In un anno si registrano 18mila diplomi triennali e circa 34mila complessivi in meno, per un calo dell'11,5 per cento. A dirlo sono i dati del Cineca, il consorzio di università italiane che tiene la contabilità degli studenti, riportati da un articolo di Repubblica.it.L'area più colpita è quella sanitaria, medicina compresa, che accusa un calo del 16 per cento sulle lauree brevi e del 13 per cento sul totale. L'area che risente in misura minore della flessione è quella scientifica: che registra un meno 8 per cento.L'Italia poi perde continuamente terreno rispetto agli altri Paesi europei, superata ormai da Romania, Repubblica Ceca, Slovacchia e Portogallo. Oggi, con il 22,4 per cento di giovani laureati, il Belpaese è in coda alla classifica delle 28 nazioni dell'Unione europea. Ancora più allarmante, oggi, il distacco con la media del Vecchio continente che è al suo massimo storico dal 2002, quando ci separavano 10,4 punti. Nel 2013 il divario è salito a 14,4 punti.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni