mercoledì 18 gennaio | 00:46
pubblicato il 10/mag/2014 12:00

In centinaia a Torino per corteo No Tav contro "la repressione"

Perrino: "Non solo contro la Tav ma per difendere la libertà"

In centinaia a Torino per corteo No Tav contro "la repressione"

Torino, 10 mag. (askanews) - Sono arrivati in centinaia in una Torino blindata per la manifestazione "colpevoli di resistere", una dimostrazione di solidarietà ai quattro militanti No tav in carcere con l'accusa di terrorismo per aver attaccato con bottiglie molotov il cantiere di Chiomonte del tunnel per l'alta velocità. Il corteo, partito attorno alle 15,30 da piazza Adriano, sfilerà per le vie della città controllato da consistenti misure di sicurezza, nonostante i portavoce del movimento abbiano nei giorni scorsi assicurato che la manifestazione sarà pacifica. "E' una giornata in cui ci battiamo non più solo contro la Tav ma per difendere la libertà, il diritto di tutti a manifestare e a opporsi alle decisioni del governo. Questa è una manifestazione contro la repressione", ha detto Alberto Perino, leader storico dei Comitati Val di Susa all'inizio della manifestazione. Ad aprire il corteo uno striscione con la scritta "Libertà di dissenso" sorretto da un gruppo di bambini. Dopo la prevista sosta davanti al palazzo di Giustizia, per protestare contro l'arresto di quattro militanti anti tav, gli attivisti si dirigeranno, secondo programma, in Corso Ferrucci, poi piazza Bernini, quindi corso Francia, prima di raggiungere Porta Susa dove è previsto un comizio. La conclusione del corteo è prevista a piazza Castello attorno alle 19. Al corteo sono giunti una ventina di bus provenienti da diverse regioni d'Italia. Alla manifestazione, in base alle adesioni, dovrebbero partecipare attorno alle cinquemila persone. Gli organizzatori puntano a superare le diecimila.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa