giovedì 08 dicembre | 01:09
pubblicato il 09/apr/2012 18:01

In Calabria riti di Pasqua che si ripetono da secoli

Ad Arena in provincia di Vibo Valentia c'e l'Affruntata

In Calabria riti di Pasqua che si ripetono da secoli

Arena (askanews) - Un lungo applauso per le statue del Cristo risorto e della Madonna, che si incontrano davanti la chiesa di Santa Maria dei Latinis, nella piazza centrale di Arena, paesino alle falde delle serre calabresi. Si e concluso cosi il tradizionale rito dell'Affruntata che si celebra il lunedi dell'Angelo come spiega il parroco Don Pasquale. "E' un momento dell'incontro gioioso del Risorto con la Madre annunciato da San Giovanni, con la Madonna ancora vestita di nero".Le tre statue, trasportate a spalla da forzuti portatori, escono da altrettante diverse chiese collocate lungo le ripide viuzze del piccolo centro e danno vita ad uno spettacolare cerimoniale che coinvolge la comunità per circa due ore. Il rito diventa così la rappresentazione della speranza, della vittoria della vita sulla morte. Poi fino a sera si fa festa tra musica e bancarelle.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni