sabato 10 dicembre | 19:38
pubblicato il 26/ago/2014 08:52

In arrivo riforma della scuola, Giannini: elimineremo supplenze

Venerdì il progetto presentato in Consiglio dei ministri

In arrivo riforma della scuola, Giannini: elimineremo supplenze

Rimini (askanews) - Eliminare il sistema dei supplenti, premiare il merito e cancellare il precariato. Sono questi gli obiettivi della riforma della scuola secondo quanto anticipato dal ministro dell'istruzione Stefania Giannini dal Meeting di Cl di Rimini. "I supplenti non saranno eliminati fisicamente - ha ironizzatoGiannini - Come, lo vedrete" nelle prossime settimane. L'obiettivo dell'esecutivo, è quello di "ragionare in termini di organico funzionale e non di organico di diritto che si distingue dall'organico funzionale. E' l'uovo di colombo che chi lavora nella scuola conosce da tempo, ma che nessun governo ha avuto ilcoraggio di affrontare direttamente perché significa prendere coscienza che le supplenze non fanno bene né a chi le fa né a chi le riceve"."Questo aspetto è prioritario per una rivisitazione del sistema educativo italiano" ha concluso il ministro che per ora non ha dato spiegazioni su come verranno eliminate le supplenze. Dettagli fondamentali che dovrebbero arrivare presto, già venerdì il progetto di riforma verrà presentato dal governo Renzi in Consiglio dei Ministri.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina