lunedì 05 dicembre | 14:06
pubblicato il 16/mar/2012 14:12

In aeroporto Bologna prima hostess virtuale, immagine olografica

A darle il volto una vera dipendente, addetta alla Security

In aeroporto Bologna prima hostess virtuale, immagine olografica

Roma, 16 mar. (askanews) - 'Atterra' all'aeroporto di Bologna la prima 'hostess virtuale' italiana: una immagine olografica che fornirà ai passeggeri tutte le informazioni su bagagli, servizi e altro. Il servizio, che sfrutta l'uso di immagini olografiche in movimento, si attiva automaticamente al passaggio delle persone, fornendo informazioni utili in italiano e in inglese. A dare un volto all'immagine virtuale della hostess è una vera dipendente dell'aeroporto: Alessandra Morretta, di professione addetta alla Security. La nuova tecnologia, sviluppata dall'italiana Virtualpromoter.it in collaborazione con l'area innovazione tecnologica dell'aeroporto di Bologna, punta ad accrescere l'efficienza operativa dei servizi di informazione e la soddisfazione dei passeggeri, riducendo i tempi di attesa nei punti chiave del Terminal. Inaugurato con una prima macchina posizionata nei pressi dei varchi di sicurezza, il servizio potrà essere potenziato con l'attivazione di altre 'sorelle' con finalità informative e commerciali.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari