sabato 03 dicembre | 06:17
pubblicato il 20/feb/2014 16:33

Imprese: alleanza Socialis e Ixe' per indagare responsabilita' sociale

Imprese: alleanza Socialis e Ixe' per indagare responsabilita' sociale

(ASCA) - Roma, 20 feb 2014 - Con le prime indagini, delle quali verranno presto resi i pubblici i risultati, ha preso il via l'accordo operativo tra l'Osservatorio Socialis di Errepi Comunicazione e l'Istituto demoscopico Ixe': al centro delle analisi statistiche il monitoraggio quotidiano della responsabilita' sociale delle imprese italiane, l'influenza dei comportamenti aziendali sulle scelte d'acquisto dei consumatori, i cambiamenti in atto nell'economia e nella societa'.

I risultati dei sondaggi demoscopici e delle indagini sul campione di imprese - riferisce una nota - verranno resi pubblici a cadenza periodica e si concentreranno su etica d'impresa, sostenibilita', responsabilita' sociale, richiesta di riconoscimento dei comportamenti virtuosi, defiscalizzazione, rapporti tra profit e non profit, criteri etici nelle scelte d'acquisto ''Monitorare in maniera sistematica cosa accade nell'etica d'impresa e nelle scelte d'acquisto, intuire i trend e i mutamenti in atto, rappresenta una sfida ambiziosa che cogliamo e rilanciamo ai nostri interlocutori, aziende, universita', mondo del no profit, istituzioni, per essere insieme protagonisti e promotori di una nuova era della CSR in Italia'', afferma Roberto Orsi, presidente di Errepi Comunicazione e direttore dell'Osservatorio Socialis.

Nel 2004, anno di nascita dell'Osservatorio Socialis, il comparto della Corporate Social Responsibility in Italia corrispondeva a un valore complessivo di 450 milioni di euro; oggi, a dieci anni di distanza, le policy aziendali di settore valgono in Italia piu' di un miliardo l'anno e la responsabilita' sociale si sta evolvendo, acquistando un peso strategico nei bilanci e nelle scelte di sviluppo delle imprese di ogni dimensione.

''L'obiettivo di questa alleanza e dell'attivita' di ricerca - commenta Roberto Weber, consigliere delegato di Ixe' - e' quello di analizzare, comprendere e raccontare in modo approfondito questo periodo di cambiamento, che indica nuove direzioni alle strategie dell'impresa e cambia l'approccio dei cittadini-consumatori verso i consumi. La chiave che Ixe' sceglie per capire e' quella di guardare il fenomeno con diverse prospettive: quella dell'impresa, quella del cittadino, quella del responsabile degli acquisti, quella del mondo del no profit''.

com-stt/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari