sabato 10 dicembre | 03:06
pubblicato il 04/mag/2012 13:28

Imprenditori suicidi, la marcia delle vedove bianche a Bologna

In un centinaio in silenzio e senza simboli politici

Imprenditori suicidi, la marcia delle vedove bianche a Bologna

Bologna, (askanews) - Il corteo delle vedove bianche ha attraversato Bologna fra bandiere senza colore, nessun simbolo politico e tanto silenzio. Sono le donne, circa un centinaio, mogli e compagne di uomini schiacciati da debiti e crisi che alla fine hanno scelto di suicidarsi. Un'iniziativa per dare voce ad un dolore che ha distrutto almeno 32 famiglie italiane, tante quante gli imprenditori che hanno deciso di togliersi la vita dall'inizio dell'anno.Tiziana Marrone è una delle organizzatrici della manifestazione ed è la moglie di Giuseppe Campaniello che si è dato fuoco davanti a una sede dell'Agenzia delle entrate di Bologna il 28 marzo scorso. Il corteo, partito davanti all'ospedaleMaggiore di Bologna, si è concluso proprio nel piazzale di via Nanni Costa dove l'uomo ha appiccato le fiamme alla sua auto. Qui i manifestanti hanno depositato le bandiere bianche e alcuni mazzi di fiori.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina