sabato 03 dicembre | 08:28
pubblicato il 12/ago/2011 17:04

Immigrazione e donne coraggio in "Terraferma" di Crialese

Il film del regista ambientato in Sicilia in Concorso a Venezia

Immigrazione e donne coraggio in "Terraferma" di Crialese

Una piccola isola siciliana abitata da pescatori dove il progresso non sembra ancora arrivato e all'improvviso gli abitanti si trovano a dover fare i conti con uno sbarco di clandestini. Il regista Emanuele Crialese porta in Concorso alla Mostra di Venezia il suo nuovo film "Terraferma", pellicola coraggiosa che racconta il tema dell'immigrazione, ma mette ancora una volta al centro una figura femminile forte. Le donne sono da sempre una sua vera ossessione e, in un'intervista a Marie Claire, il regista ha messo in risalto la loro psicologia forte e complessa, la loro valenza quasi mitologica e la loro moralità, termometro di tutta la società. Accanto a Sara, interpretata da una vera profuga africana che ha vissuto la drammatica esperienza del naufragio ed è sopravvissuta con altri quattro compagni di viaggio, c'è tutto un mondo arcaico di famiglie, tradizioni e vita di pescatori, e c'è l'incontro-scontro con un'altra donna, interpretata da Donatella Finocchiaro, a cui il mare ha portato via il marito.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari