domenica 26 febbraio | 06:29
pubblicato il 01/apr/2011 19:41

Immigrati/Tensione a Manduria:proteste cittadini e fuga di massa

Proteste a bordo della nave ancora in porto a Taranto

Immigrati/Tensione a Manduria:proteste cittadini e fuga di massa

Taranto, 1 apr. (askanews) - Tensione a Manduria: mentre continuano le fughe di massa degli immigrati trasferiti nella cittadina pugliese da Lampedusa dai campi allestiti per ospitarli, aumentano le proteste da parte dei cittadini. Decine di cittadini di Oria e Manduria si sono riversati davanti ai cancelli della tendopoli allestita la scorsa settimana sulla provinciale Oria-Manduria, dove sono stati ospitati gli immigrati trasferiti da Lampedusa. Momenti di tensione si sono registrati all'arrivo del sindaco dimissionario Paolo Tommasino e dei consiglieri comunali di Manduria che hanno deciso di tenere una riunione del consiglio comunale proprio di fronte al campo. Nella tendopoli sono arrivati rinforzi delle forze dell'ordine. Ai 350 tra poliziotti, carabinieri e finanzieri, si sono aggiunti altri 150 uomini giunti oggi al campo per garantire la massima sicurezza agli ospiti e ai cittadini. Ma le fughe di massa non si fermano nemmeno davanti alle uniformi. Nel campo c'è una situazione di grande confusione. Il traffico sulla provinciale è congestionato dai mezzi delle forze del'ordine e dei residenti. Alcuni cittadini hanno portato indumenti e medicinali da destinare al campo. Sale la tensione anche a Taranto dove sono ancora bloccati a bordo della nave "Catania" i migranti giunti intorno alle 15 di oggi pomeriggio nel porto militare. A bordo dell'unità navale la situazione è estremamente tesa. Gli immigrati stanno protestando perché vogliono essere sbarcati, ma, a quanto si apprende, dalla prefettura non è ancora arrivata l'autorizzazione perché il campo di Manduria non sarebbe in questo momento pronto ad accogliere nuovi arrivi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech