mercoledì 18 gennaio | 07:32
pubblicato il 21/apr/2011 08:45

Immigrati/Palermo, atti di autolesionismo per evitare rimpatrio

Tunisini si procurano ferite per non salire su aereo per Tunisi

Immigrati/Palermo, atti di autolesionismo per evitare rimpatrio

Palermo, 21 apr. (askanews) - Pur di non salire su quell'aereo che li avrebbe riportati in Tunisia, ieri sera all'aeroporto di Palermo "Falcone e Borsellino" tre immigrati si sono inferti dei tagli alle braccia. Gli extracomunitari erano arrivati allo scalo palermitano dopo essere sbarcati a Trapani da una nave proveniente da Lampedusa. Soccorsi immediatamente, due tunisini sono stati trasferiti all'ospedale Cervello, un altro a Villa Sofia, ma le loro condizioni non destano particolari apprensioni. Non è la prima volta che alcuni immigrati si lasciano andare a gesti di autolesionismo per evitare il rimpatrio. Lo scorso 11 aprile, durante un'animata protesta messa in atto al centro d'accoglienza di Lampedusa, alcuni tunisini erano saliti sul tetto della struttura dando fuoco a dei materassi e compiendo atti di autolesionismo sempre, fortunatamente, senza gravi conseguenze.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa