giovedì 23 febbraio | 08:04
pubblicato il 03/giu/2011 08:59

Immigrati/Lampedusa, tunisini si feriscono contro il rimpatrio

Al via ieri sera il festival "Lampedusa sùsiti"

Immigrati/Lampedusa, tunisini si feriscono contro il rimpatrio

Palermo, 3 giu. (askanews) - Momenti di tensione ieri pomeriggio al centro d'accoglienza di Lampedusa, dove dieci tunisini si sono feriti con lamette e pezzi di vetro per protestare contro il rimpatrio. Non è la prima volta che i maghrebini danno vita a questo tipo di protesta, con forme di autolesionismo. Soccorsi al poliambulatorio di Lampedusa, per quattro di loro è stato necessario il trasferimento all'ospedale di Agrigento. Nel centro d'accoglienza di contrada Imbriacola sono presenti circa 200 tunisini. Ieri intanto si è aperto ufficialmente il festival dal titolo "Lampedusa sùsiti" (Lampedusa alzati), un evento promosso e organizzato da Claudio Baglioni e dalla fondazione O'scià, per promuovere l'immagine dell'isola fortemente provata dagli ultimi mesi di sbarchi. Ieri sera la nazionale cantanti si è aggiudicata un triangolare di calcio contro la formazione delle forze dell'ordine e la squadra di Lampedusa.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech