martedì 24 gennaio | 18:37
pubblicato il 17/mar/2012 18:49

Immigrati/Lampedusa, soccorsi due barconi con oltre 200 profughi

Servizio aereo Marina Militare cerca una terza carretta del mare

Immigrati/Lampedusa, soccorsi due barconi con oltre 200 profughi

Palermo, 17 mar. (askanews) - Altre due imbarcazioni con a bordo oltre 200 migranti sono state intercettate nel Canale di Sicilia mentre erano dirette verso Lampedusa, dopo il gommone soccorso stamani con a bordo 57 profughi, cinque dei quali ormai privi di vita. Gli extracomunitari, tra cui donne e bambini, che si trovavano sulle due carrette del mare raggiunte dai soccorritori a 90 e 60 miglia dalla maggiore delle Pelagie, sono stati trasbordati su una motovedetta della Guardia costiera e su un rimorchiatore, e adesso stanno facendo rotta verso l'isola. Attualmente sono in corso le ricerche per individuare un terzo barcone la cui presenza è stata segnalata nel Canale di Sicilia, ma del quale al momento non si hanno notizie. L'sos è stato lanciato, come accaduto per l'altra imbarcazione soccorsa stamani, con un telefono satellitare.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4